Ravenna, sit-in animalista davanti allevamento di visoni

    visone in gabbia

    A San Marco, una frazione alle porte della città di Ravenna, si è tenuto un sit-in animalista davanti all’allevamento di visoni da parte dell’organizzazione “Essere animali”.

    Come riporta Ansa.it, lo scopo del sit-in era quello di chiedere l’introduzione di un divieto di produzione di pellicce su tutto il territorio nazionale, obiettivo della campagna ‘Visoni liberi’.

    Quello di Ravenna è uno dei nove allevamenti di animali da pelliccia ancora attivi in Italia e vi sono circa 1.000 visoni nonostante sia una delle strutture più piccole d’Italia.

    Continua su Ansa.it