Premio alla memoria a Pando, il cane poliziotto

    0
    cane poliziotto

    Un premio alla memoria a Pando, il cane poliziotto che ha prestato un onorevole servizio nella lotta contro il narcotraffico. Il pastore tedesco era morto lo scorso marzo (il 6 del mese) a seguito di una grave malattia. Il premio è stato ritirato da Yuri Soldi, conduttore del cane, e consegnato dal vice capo della polizia Luigi Savina e dal questore Alberto Intini nel corso della Festa della polizia a Firenze. Pando nella sua lunga carriera ha consentito di effettuare 45 arresti, 34 denunce e di sequestrare oltre 60 kg di sostanza stupefacente.

    Continua su quotidiano.net