Orrore in Sardegna, impiccano una cagnolina incinta a un albero

    cagnolino

    Gli abitanti di Guspini (e non solo), un piccolo comune nel sud della Sardegna, si sono svegliati con orrore e indignazione dopo aver appreso la notizia di una cagnolina incinta morta impiccata.

    L’animale è stata trovato impiccato a un albero nelle campagne del paese. Come riporta LaStampa.it, ne dà notizia la Lega nazionale per la difesa del cane, che ha presentato una formale denuncia. “L’indignazione non basta più – attacca la presidente dell’associazione Piera Rosati – è ora di fermare queste barbarie con indagini serrate che portino ad individuare i responsabile“.

    Continua su LaStampa.it