Oasi di Fano accoglierà gli animali scampati alla moria da botulino

    0
    oche

    L’Oasi di Fano, nelle Marche, non si tira indietro e ospiterà tutti gli esemplari di volatili scampati dalla moria da botulino di Valle Mandriole a Ravenna.

    L’oasi potrebbe accogliere da 30 a 50 volatili nel bellissimo Canale Albani, il quale, già ospita cigni ed anatidi.

    La proposta di accoglienza arriva direttamente dall’agronomo ed esperto di avifauna Giuseppe Curina, per aiutare le associazioni animaliste di Ravenna, che hanno chiesto aiuto per collocare gli animali sopravvissuti.

    Continua su Ansa.it