Muore Rocky, cane antidroga: il “mi dispiace” degli spacciatori in una lettera

    0
    pastore tedesco

    “Ciao Agenti. Buona caccia Ciao Rocky“. Con queste parole alcuni spacciatori hanno terminato una lettera di addio e di saluto a Rocky, il cane antidroga morto nei giorni scorsi. Una lettera che ha commosso tutti, agenti compresi.

    La lettera è stata ritrovata nell’area ex Nordera, vicino al garage del comando di Polizia locale Nordest Vicentino, intorno alle 7 di martedì 19 novembre 2019. Allegato al messaggio redatto in forma anonima vi era anche un sacchetto contenente marijuana e hashish.

    Rocky prestava servizio come cane antidroga presso il Consorzio di polizia locale Nordest Vicentino e Alto Vicentino. Morto all’età di tre anni per torsione allo stomaco, la sua scomparsa aveva rattristato molti a Thiene, il suo paese.

    Continua su Notizie.it