Monti Sibillini, al via il censimento del cervo nel Parco Nazionale

    0
    cervo maschio nel bosco

    Come riportato da Ansa.it, il prossimo 6 ottobre inizierà il censimento del cervo all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

    Si tratta del 12/o censimento finalizzato a darci una indicazione sul numero di cervi dislocato all’interno dell’area protetta. Ad oggi abbiamo rilevato circa 800 esemplari concentrati prevalentemente sull’alta valle del Nera, un numero importante considerando che il cervo è stato reintrodotto nel territorio del Parco nel 2005” spiega Alessandro Rossetti, biologo del Parco.

    La modalità di conteggio sarà realizzata tramite il bramito, il tipico vocalizzo emesso dai cervi maschi nel periodo degli accoppiamenti per difendere il proprio territorio e il possesso dell’harem. Il censimento rientra tra le attività promosse dal Ministero dell’Ambiente.

    Continua su Ansa.it