Milanese, pompieri salvano cane sul davanzale a 20 metri di altezza

    0
    cane dimenticato

    Brutta disavventura per un cane a Corsico, paese alle porte di Milano. Ieri pomeriggio il capoluogo meneghino è stato colpito da forte raffiche di vento: una finestra della casa si è aperta per l’aria forte e approfittando della situazione, il cane si è avventurato sul davanzale, rimanendo però bloccato.

    Il portinaio dello stabile, attirato dai latrati del povero cagnolino, ha chiamato subito i Vigili del Fuoco. I pompieri del comando provinciale di Milano sono subito arrivati e grazie all’autoscala sono giunti fino alla finestra salvando l’animale in pochi secondi.

    Continua su MilanoToday.it