La legge Fornero allunga l’anzianità di servizio dei cani-poliziotto

    0
    Roma Winner

    Non solo gli uomini non vanno più in pensione ma anche i cani, in particolare modo quelli che prestano servizio presso la Polizia di Stato. Da circa due anni non c’è più un limite fisso di età per i cani-poliziotto che prestano servizio, la loro età pensionabile si è allungata a “data da destinarsi”.

    Quest’ultima viene stabilita in base al parere del conduttore di riferimento e al controllo del medico veterinario al quale spettano le valutazioni psicofisiche dell’animale.

    Un esempio è la Squadra Cinofili della Questura di Roma che vanta cani “in servizio” anche di 10 anni, come un Labrador anti-esplosivo, e che oggi è stata protagonista di una simulazione “a sei zampe” di ordine pubblico e vigilanza, antidroga, antiesplosivo, ricerca e soccorso al Roma Winner 2019, la due-giorni con oltre 3000 cani alla Nuova Fiera di Roma.

    FONTE: Romawinner.it