Incendio doloso in Friuli, arse vive 2 mln di api di una società agricola

    0
    tutela api

    Una vera e propria crudeltà quello che è accaduto nella notte di qualche giorno fa a San Lorenzo Isontino, piccolo comune del Friuli Venezia Giulia.

    Qualcuno ha dato fuoco a 21 arnie e appiccando le fiamme alle entrate delle loro “casette”, in modo che non potessero scappare. All’alba sono intervenuti i Vigili del Fuoco ma per le api ormai non vi era più nulla da fare: sono morte circa 2 milioni di api.

    Un danno enorme, anche dal punto di vista economico per i 15 soci della Landa Carsica, proprietaria degli alveari. Sul caso ora indagano i carabinieri di San Lorenzo.

    Continua su GreenMe.it