Covid-19: Enpa, basta multe a chi cura animali liberi in città

    gatti e uccelli

    L’Ente nazionale protezione animali (Enpa) dice “basta multe a chi si occupa degli animali liberi in città”. Molte persone che si occupano delle colonie feline e in generale di fauna urbana, vengono ingiustamente multati da Polizie locali e dalle forze dell’ordine.

    Multati nonostante questi volontari adottino tutte le misure di sicurezza personale necessarie e rischiano loro stessi in prima persona.

    A sostegno di tutti i volontari multati o denunciati, l’Enpa ha messo a disposizione il proprio Ufficio legale.

    Continua su Ansa.it