Cane costretto a stare nella cappelliera muore in volo

    0

    Bufera per la compagnia aerea United Airlines dopo che un cane è morto in volo. Secondo quanto riportato dalla stampa, l’assistente di volo avrebbe costretto i proprietari a far viaggiare il proprio cane nella cappelliera. All’arrivo la tragedia: il cane era morto. Il tutto è successo sul tragitto Houston – New York. La compagnia aerea oltre a scusarsi con la famiglia dell’animale deceduto e ad affermare che non succederà più, promette un’indagine approfondita. Ma le polemiche non si attenuano.

    Continua su corriere.it