L’uomo provoca il cancro negli animali selvatici: studio shock dell’Arizona University

    0
    cancro negli animali

    La specie umana è cancerogena, anche per gli animali selvatici.

    Le nostre attività quotidiane stanno lentamente alterando così tanto l’ambiente circostante da provocare tumori maligni nelle popolazioni di animali selvatici (oltre che in noi stessi).

    Queste le inquietanti conclusioni a cui è arrivato un gruppo di ricerca della School of Life Sciences dell’Arizona State University.

    I FATTORI SCATENANTI

    Il fumo, le diete disequilibrate, l’inquinamento, le sostanze chimiche usate come additivi nei prodotti alimentari e per l’igiene personale, ma anche il troppo sole (“malato” sempre per colpa nostra) sono alcune delle cose che contribuiscono ad aumentare il rischio di cancro per noi stessi. E questo era già tristemente noto.

    Ma ora si aggiunge un fattore in più…

    CONTINUA SU greenme.it