Campania, a breve multe fino a 2.000 euro per chi detiene un cane a catena

    dogo nero

    L’associazione Save the Dogs, tramite un comunicato pubblicato sul suo sito, ha fatto sapere di essere lieta nel sapere che il Consiglio Regionale della Campania ha approvato il disegno di legge collegato alla finanziaria e ha accolto un emendamento presentato dal consigliere di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che modifica la legge regionale del 2019 sul benessere degli animali (L.R. n. 3 dell’11/04/2019) introducendo una sanzione da 300 a 2.000 euro per chi detiene i cani o altri animali d’affezione alla catena o ad altro strumento di contenzione similare.

    Viene quindi integralmente accolta la richiesta della petizione lanciata da Green Impact e Save The Dogs e sostenuta anche da Animal Law Italia. Tempo fa, difatti, Save the Dogs e Green Impact avevano lanciato a marzo la campagna #liberidallacatene e una petizione che aveva superato le 10.000 firme.

    “La modifica alla legge regionale avrà efficacia a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione. Al momento il testo non è ancora disponibile, pertanto ci riserviamo ulteriori approfondimenti” ha affermato l’associazione.