Bulgaria, il bovino Pekka è salvo

    0
    bovino

    Il bovino Pekka è salvo. Lo ha reso noto l’Agenzia per la sicurezza alimentare bulgara. L’animale era diventato “famoso” dopo che dalla Bulgaria si era smarrito passando il confine con la Serbia. All’inizio è stato prevista la decisione di abbattere l’animale, suscitando un forte clamore nei mass media. Fortunatamente dopo che son state condotte le analisi necessarie per assicurarsi che l’animale non abbia riscontrato contagi, è stato deciso di non abbatterlo.

    Continua su LaStampa.it