Botti di Capodanno, decine di animali scomparsi: sui social piovono segnalazioni e appelli

    0
    botti di fine anno

    Le esplosioni, forti e improvvise, terrorizzano gli amici a quattro zampe che, se non son rinchiusi a dovere, scappano. Alcuni tornano in poche ore, per gli altri sono giorni di angoscia.

     

    In fuga, terrorizzati dalle esplosioni

    Decine le segnalazioni arrivate il 1 gennaio alle caserme locali dei carabinieri. A presentarle sono stati i proprietari di cani, gatti e altri animali domestici che, terrorizzati dalle esplosioni, sono fuggiti.

    Un triste copione già visto tante volte, con le bestiole spaventate dal fracasso, che cercano rifugio nei luoghi più impensabili.

    E alla disperazione del non trovare il proprio amico a quattro zampe si aggiunge il concreto rischio di mettere in pericolo tanto l’animale quanto altre persone.

    Spesso le bestiole frastornate, se non trattenute in un luogo sicuro, finiscono vittime di incidenti stradali.

    CONTINUA SU Padovaoggi.it