Apericampus: tre appuntamenti a Lodi dedicati al mondo animale

    Apericampus Trollinho on Unsplash

    Salute e benessere dell’animale e dell’uomo, anche nella loro interazione con l’ambiente, sono i temi che, per sensibilizzare e informare un numero sempre maggiore di persone, verranno proposti nella rassegna AperiCampus organizzata dal Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Milano.

    L’edizione 2021 di AperiCampus prevede tre eventi gratuiti e aperti a tutti, ospitati negli spazi del Campus Veterinario di Lodi (via dell’Università 6 a Lodi), che avranno come protagonisti temi legati agli animali, all’ambiente e alla sostenibilità.

    Saranno ospitati come relatori nel corso di una tavola rotonda ricercatori dell’Università degli Studi di Milano e professionisti dei settori di volta in volta coinvolti.

    A seguire, sarà possibile fermarsi negli spazi aperti dell’Università per un aperitivo: l’occasione perfetta per discutere con i relatori, informarsi sui corsi di studio parlando direttamente con gli studenti e conoscere realtà locali legate al tema della serata.

    Apericampus api Invito

    Il primo appuntamento, previsto per mercoledì 15 settembre dalle 18.00 alle 21.00, è intitolato “Api e ambiente”.

    Si alterneranno al tavolo dei relatori i ricercatori dell’Università degli Studi di Milano (Daniela Lupi, Rita Maria Rizzi, Annamaria Costa, Giulietta Minozzi e Michele Mortarino), il dott. Mario Colombo, quale Responsabile Scientifico della Fondazione Iniziative Zooprofilattiche e Zootecniche Brescia, il dott. Marco Resmini di Diachem, il dott. Giovanni Prestini dell’Agenzia di Tutela della Salute della Brianza, l’Associazione apicoltori del territorio e la cooperativa sociale Il Pellicano, capofila del progetto Impollinazione Urbana.

    La moderazione del primo evento sarà affidata al dott. Donatello Sandroni, giornalista, scrittore e divulgatore scientifico.

    Per l’occasione inoltre, durante l’aperitivo, verrà offerta una degustazione di miele guidata da una esperta in analisi sensoriale.

    Per l’iscrizione, gratuita e obbligatoria, accedere al seguente link: registrazione evento (unimi.it).

    Gli altri due incontri da segnare in agenda sono:
    – mercoledì 22 settembre, dalle 18.00 alle 21.00, con il tema “Latte e biodiversità per un futuro sostenibile”;
    – mercoledì 29 settembre, dalle 15.00 alle 19.00, con il tema “Scienze Biotecnologiche Veterinarie: Biotech for future 2021, le biotecnologie a colori”.

    Per ulteriori informazioni sull’evento, scrivere a eventi.dimevet@unimi.it