FRONTLINE TRI-ACT Protezione e repellenza di lunga durata

    0
    Frontline Tri-Act Immagine pubbliredazionale

    PAPPATACI: una minaccia silenziosa per il cane

    In molte zone d’Italia, i cani sono esposti, oltre che a Pulci e Zecche, anche a Pappataci (o Flebotomi). Si tratta di piccoli insetti ematofagi, simili alle Zanzare, ma più piccoli (2-4 mm) e silenziosi (da cui il nome pappa-taci).
    Si nutrono del sangue del cane e possono trasmettere malattie. Sono diffusi in molte aree nel nostro Paese ed hanno attività stagionale, solitamente il rischio inizia a Maggio e dura fino ad Ottobre.

    Contro i PAPPATACI, attività repellente e insetticida

    Quando i Pappataci minacciano il cane, è possibile trattarlo con un prodotto, che oltre ad agire contro Pulci e Zecche, agisce contro questi pericolosi insetti. Contro il Pappatacio è possibile associare all’azione repellente, anche un’azione insetticida: l’insetto perciò non compie il pasto di sangue (azione repellente o anti-feeding) e va incontro a morte (azione insetticida), riducendo il rischio che il Pappatacio vada a colpire altri cani.

    Frontline Tri-Act Immagine pdf pubbliredazionale

    SCARICA PDF

    Frontline Tri-Act protegge il cane da Pulci e Zecche ed è repellente e insetticida verso i Pappataci e le Zanzare. Quando un cane trattato è esposto ai Pappataci, questi non compiono il pasto di sangue sul cane (azione repellente o anti-feeding) e sono eliminati (azione insetticida).

    Contro i Pappataci, Frontline Tri-Act fornisce protezione e repellenza di lunga durata.
    Elimina in 6 ore Pulci e Zecche e la sua azione dura per 4 settimane.

    È repellente ed insetticida contro la Mosca Cavallina per 5 settimane e repellente verso le Zanzare per 4 settimane. Può essere utilizzato nei cuccioli a partire dalle 8 settimane di età e di peso superiore ai 2 Kg.

    Frontline Tri-Act è disponibile, in base al peso del cane, in confezioni da 3 trattamenti e nelle confezioni da 6 trattamenti che consentono una migliore gestione del programma di protezione.

    CHIEDI CONSIGLIO AL TUO VETERINARIO

    www.frontlinetriact.it