TROMBICULIASI

    0

    Definizione

    Anche denominata trombiculosi, è una dermatite papulo-crostosa del cane e del gatto, a carattere stagionale, causata dall’infestazione da parte delle larve esapodi di un acaro ambientale.

    Eziopatogenesi

    Neotrombicula autumnalis. Il parassitismo si esplica solo allo stadio larvale.

    Gli adulti conducono vita libera nel terreno, dove avviene l’accoppiamento e la deposizione delle uova, dalle quali schiudono le larve che, nel periodo autunnale, attaccano i vertebrati omeotermi, fissandosi a grappoli sulla loro cute; ne consegue una dermatite pruriginosa legata in parte alla liberazione di enzimi lisanti i tessuti cutanei e in parte probabilmente all’attività allergizzante dei loro prodotti salivari.