PANNICOLITI

    0

    Definizione

    Condizione infiammatoria del pannicolo adiposo sottocutaneo, di comune riscontro nel cane.

    Eziopatogenesi

    Sulla base della diversa eziopatogenesi vengono distinte varie forme: pannicolite traumatica (da insulti traumatici o compressioni reiterate), pannicolite pancreatica (a seguito di patologie pancreatiche, verosimilmente per rilascio nel sangue di lipasi che verrebbero attivate a livello sottocutaneo), pannicolite nodulare idiopatica sterile (appunto idiopatica, anche se viene ipotizzata una genesi immunomediata, riscontrabile anche nel gatto), pannicolite podale sterile del Pastore tedesco (forse su base genetica), pannicolite post iniezione (da inoculazione SC di vaccini polivalenti o antibiotici o sostanze ad effetto ritardo ecc.; una forma di pannicolite post iniezione viene ricondotta, sia nel cane sia nel gatto, alla vaccinazione antirabbia).

    Indipendentemente dalla causa scatenante, la pannicolite si aggrava per il rilascio da parte degli adipociti danneggiati di lipidi neutri, che, una volta trasformati (idrolisi) in acidi grassi, evocano reazioni infiammatorie di tipo granulomatoso.