IPERPARATIROIDISMO

    0

    Definizione

    Condizione caratterizzata dall’eccessiva secrezione di paratormone.

    Eziopatogenesi

    Il paratormone agisce favorendo l’assorbimento a livello intestinale (indirettamente tramite la vitamina D) e il riassorbimento a livello renale del calcio, aumentandone inoltre il recupero dalla matrice ossea.

    L’iperparatiroidismo primario è dovuto ad adenoma o, più raramente, a iperplasia o carcinoma delle paratiroidi. Questa condizione è poco frequente nel cane e rara nel gatto e si manifesta nei soggetti adulti.

    L’iperparatiroidismo secondario è dovuto a condizioni che riducono la concentrazione del calcio circolante, come insufficienza renale cronica (in cui la diminuzione del calcio è legata alla ritenzione degli ioni fosfato) oppure errori alimentari rappresentati da diete con ridotto rapporto calcio/fosforo.

    In alcuni casi l’iperparatiroidismo può essere legato all’iperadrenocorticismo e viene definito surrenalico-dipendente.