ESOFAGITE

    0

    Definizione

    Processo infiammatorio a carico dell’esofago.

    Eziopatogenesi

    Ingestione di sostanze chimiche irritanti (compresi alcuni farmaci), lesioni termiche, corpi estranei, nonché reflusso di contenuto gastrico/vomito (gastriti, ernia iatale, malattia da reflusso gastroesofageo ecc.) e megaesofago sono le cause più frequenti di esofagite.

    La condizione potrebbe inoltre favorire l’insorgenza di diverticoli esofagei.