ERITEMA MULTIFORME

    0

    Definizione

    Complesso di malattie di recente classificazione: eritema multiforme minore, eritema multiforme maggiore, sindrome di Steven-Johnson, sindrome di transizione e necrolisi epidermica tossica.

    Sono malattie poco comuni nel cane e di rarissimo riscontro nel gatto.

    Eziopatogenesi

    La condizione sarebbe conseguente all’espressione di antigeni a livello di membrana dei cheratinociti, che in tal modo verrebbero attaccati e distrutti (apoptosi) da parte dei linfociti T.

    Diversi fattori sembrano in grado di indurre l’espressione di tali antigeni: agenti virali (Feline herpesvirus 1, parvovirosi), alimenti e neoplasie (eritema multiforme minore e maggiore), nonché farmaci [numerosi antibiotici, derivati imidazolici, griseofulvina (soprattutto nel gatto), fenobarbitale ecc.], ai quali risultano più frequentemente associate le forme più gravi (sindrome di Steven-Johnson, sindrome di transizione e necrolisi epidermica tossica).