CAMPYLOBATTERIOSI

    0

    Definizione

    Malattia contagiosa e zoonotica, che può colpire sia il cane sia il gatto, caratterizzata da enterite di gravità variabile.

    Eziopatogenesi

    Batterio Gram-negativo della famiglia Campylobacteriaceae, genere Campylobacter. Le specie che vedono il cane e il gatto ospiti recettivi e portatori sono: C jejuni subspecie jejuni, C. coli, C. lari, C. helveticus, C. upsaliensis.

    Campylobacter jejuni subspecie jejuni è un’importante causa di gastroenteriti nell’uomo e le potenziali fonti comprendono il pollame e altri animali domestici e selvatici, tra cui il cane e il gatto.