AGGRESSIVITÀ FRA CANI FAMILIARI

    0

    Definizione

    Aggressività fra cani che vivono nella stessa casa, chiamata anche aggressività sociale. (vedi anche aggressività competitiva).

    Eziopatogenesi

    Diversi fattori possono concorrere allo sviluppo di questa tipologia d’aggressività: il raggiungimento della maturità sociale e sessuale del cane più giovane, l’invecchiamento o una malattia che non permettano a un individuo di mantenere il proprio status, stimoli scatenanti che creino un aumento dell’eccitazione e dell’ansia, nonché il comportamento del proprietario che può inconsapevolmente interferire negli equilibri gerarchici dei cani (per esempio “difendendo” il cane subordinato).