La convivenza di più cani e gatti contribuisce la diffusione dei parassiti gastrointestinali?

parassiti gastrointestinali

LA CONVIVENZA DIFFONDE PARASSITI GASTROINTESTINALI?

Non vi è dubbio che la convivenza modifichi e aumenti la probabilità di diffusione di parassiti gastrointestinali.

Questo appare ovvio nei confronti di parassiti a trasmissione diretta come Trichuris vulpische trova la massima diffusione in comunità, canili o ambienti urbani frequentati da molti cani.

Ma lo stesso vale anche per i parassiti con ciclo indiretto quale Dipylidium caninum.
In caso di positività di un soggetto (cane o gatto) tutti i conviventi dovrebbero essere trattati periodicamente per ridurre il rischio di reinfestazione e contaminazione ambientale.

CONDIVIDI