Puglia: liberate in mare Uragano e Tempesta, le due tartarughe Caretta

    0
    tartaruga marina

    Uragano e Tempesta sono tornate libere in mare. Le due tartarughe Caretta Caretta assistite dal Centro di Recupero di Tartarughe Marine di Manfredonia di Legambiente sono state liberate in mare ieri pomeriggio presso il Centro velico Gargano in Puglia.

    Vittime di una cattura accidentale, le tartarughe sono stati sottoposti a settimane di cure e riabilitazione presso il Crtm di Manfredonia.

    La liberazione di Uragano e Tempesta è avvenuta insieme agli studenti di Ecotossicologia e Sostenibilità Ambientale dell’Università di Siena.

    Continua su Ansa.it