Polemica ad Arona: il bovino “vagabondo” è stato abbattuto

    0
    bovino

    Le foto e i video del bovino che girovaga per le strade di Arona, celebre località sul lago Maggiore, avevano fatto il giro del web. Scappato probabilmente da qualche allevamento della zona, l’animale era stato segnalato sin dalla mezzanotte.

    L’animale percorreva tranquillo la statale del Sempione verso Meina, “scortato” dai carabinieri. Ma non ha potuto percorrere molti chilometri dato che è stato abbattuto.

    A darne la prima notizia è stato il sindaco Alberto Gusmeroli: “l’animale è stata ucciso perché era un pericolo per la viabilità”.

    Il triste fatto ha scatenato una violentissima polemica sui social.

    Continua su LaStampa.it