Parco di Rhanthambore, l’ultima grande riserva della tigre indiana

    tigre amur

    La tigre indiana è in serio pericolo: l’aumento delle coltivazioni intensive, la mancanza di prede e il bracconaggio hanno ridotto notevolmente il numero di questo bellissimo grande felino. Fortunatamente il governo indiano che la salvaguardia delle tigri si può trasformare in una risorsa per il turismo, come nel caso del Parco di Rhanthambore, una grande riserve – forse l’ultima – dove le tigri possono vivere serene.

    Continua su LaStampa.it