Orrore in Sardegna, cane seviziato e torturato col fuoco

    0
    cagnolino

    Orrore e crudeltà senza fine a Lula, un paesino della Sardegna. Un gruppo di ragazzini ha legato e torturato una piccola cagnolina con il fuoco.

    Gli aguzzini hanno attirato fuori dal cancello di casa la piccola cagnolina, di nome Stella, e una volta presa le hanno bruciato il muso, gli occhi e le zampe, poi l’hanno lasciata agonizzante in un vicolo.

    Non si sa come, ma Stella è riuscita a tornare dai suoi padroni. La comunità di Lula – e non solo – è indignata e sono in molti a chiedere giustizia per Stella e una pena severa per il gruppo di ragazzini.

    Continua su LaStampa.it