No alla vendita di fuochi d’artificio: Sainsbury’s è la prima tra i supermercati

    0
    paura dei fuochi d'artificio

    Sainsbury’s sarà la prima grande catena di supermercati inglesi a a vietare la vendita dei fuochi d’artificio nei suoi negozi. Sono circa 2300 i supermercati della famosa catena in tutto il Regno Unito e in tutti, non si potranno più comprare fuochi d’artificio ma solo bastoncini luminosi e rondelle luccicanti.

    La notizia arriva direttamente dalla stessa catena inglese e da Catherine Shuttleworth, amministratore delegato e fondatore di Savvy Marketing.

    Una decisione accolta in maniera molto positiva da parte dei proprietari degli animali domestici dato che, soprattutto sotto capodanno o altre feste, i fuochi d’artificio hanno un effetto negativo sul benessere psicofisico degli animali.

    Continua su LaStampa.it