Invasione di cavalette in Sardegna: intervenga il Parlamento

    0
    cavallette

    L’invasione di cavallette non si ferma e non accenna di farlo. Sono già 2500 gli ettari di terreni coltivati colpiti da questo flagello, soprattutto nel nuorese. Eugenio Zoffili, deputato e segretario regionale della Lega in Sardegna chiede che soluzione in tempi rapidi al Governo “per fermare la pericolosissima invasione di cavallette provenienti dal Marocco che rischiano di danneggiare gravemente tutto il comparto agricolo sardo“.

    Continua su Ansa.it