Dal 1° gennaio profilazione Dna obbligatoria per i cani in Alto Adige

    0
    arousal nei cani profilazione

    Con lo scattare del nuovo anno, in Alto Adige il primo gennaio è  entrato in vigore l’obbligo di profilazione genetica dei cani.

    Come stabilito dalla giunta provinciale di Bolzano, Il servizio costa 65 euro in base alle tariffe stabilite per i controlli ufficiali del servizio veterinario dell’Azienda sanitaria.

    Intendiamo salvare i dati delle analisi del Dna nella banca dati centrale.

    Questi serviranno individuare, ad esempio, i proprietari che non eliminano dal suolo pubblico le deiezioni dei loro cani e anche i proprietari di cani randagi“, spiega l’assessore della Provincia di Bolzano, Arnold Schuler.

    Profilazione Dna dei cani: tutti in regola entro il 2023

    Per i cani già registrati al primo gennaio, entro il 31 dicembre 2023 dovrà essere effettuata la determinazione della determinazione genetica.

    I relativi costi saranno a carico dei proprietari degli animali.

    Per i cani di nuova iscrizione nella banca dati dell’anagrafe degli animali da affezione, invece, l’obbligo di tracciare una profilazione genetica è applicata a partire dal primo gennaio 2022.