Asti, lasciato dalla fidanzata e lite con i genitori: 35enne uccide il cane

    0
    educazione del cane

    Dramma a Canelli, piccolo comune in provincia di Asti: un uomo di 35 anni è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso il cane a colpi di badile.

    Secondo quanto riportato, il 35enne, colmo di rabbia per via della rottura con la fidanzata, avrebbe discusso con i genitori e devastato l’appartamento. Dopodiché se la sarebbe presa con il cane.

    L’uomo sarà chiamato a rispondere di maltrattamenti in famiglia e uccisione di animale.

    Continua su LaStampa.it