Argentina, donna trova un gatto e due mesi dopo scopre che è un puma

    0
    aggressività nel gatto

    In Argentina, nella città di Tucuman, Florencia Lobo ha trovato due mesi fa due gattini – un maschio ed una femmina – abbandonati per strada. La femmina è morta dopo poco tempo mentre il maschio è cresciuto sano e forte.

    Così, la donna, dopo due mesi, decide di portare Tito (questo il nome del gattino) dal veterinario per un controllo e lì la sorpresa: non era un semplice gatto ma un esemplare di puma jaguarundi, un felino selvatico diffuso dal Texas al Sudamerica.

    Tito è stato così portato nella riserva naturale “Horco Molle” dove ha ricevuto cure mediche e presto sarà reinserito nel suo habitat.

    Continua su Repubblica.it