Al via “Bufo Bufo 2020”, volontari in campo per salvare i rospi dalle strade

    0
    rospo

    Nel Bolognese parte la campagna ‘Bufo Bufo’ (nome scientifico del rospo comune): il progetto è promosso da diverse associazioni, tra cui Wwf, Lav, Animal Liberation, e Guardie Zoofile provinciali.

    Con la campagna ‘Bufo Bufo 2020’, i volontari organizzeranno turni di sorveglianza per aiutare gli anfibi ad attraversare le strade del primo Appennino. Durante il periodo di riproduzione, i rospi comuni si apprestano a migrare verso piccoli laghi per la riproduzione ma spesso devono attraversare strade trafficate col rischio di finire schiacciati dalle auto.

    Continua su Ansa.it