SINDROME DELL’INTESTINO CORTO

    0

    Definizione

    Condizione patologica conseguente a una ridotta lunghezza dell’intestino, cui si associano fenomeni di maldigestione e malassorbimento.

    Eziopatogenesi

    Riduzione significativa di 2/3 o più dell’intestino (prevalentemente per chirurgie intestinali dove si sia resa necessaria un’enterectomia massiva), per cui non sono garantiti i normali processi di digestione e assorbimento.