PERICARDITE

    0

    Definizione

    Patologia infiammatoria del pericardio, caratterizzata da versamento pericardico, che è spesso associato a tamponamento cardiaco.

    Eziopatogenesi

    Il versamento pericardico può essere primario a eziologia ignota (pericardite idiopatica) o secondario. In quest’ultimo caso è caratterizzato dalla presenza di trasudato (insufficienza cardiaca congestizia, ipoalbuminemia ecc.), di essudato (pericardite infettiva batterica, virale e micotica, pericardite non infettiva da uremia) o di sangue (emangiosarcomi, chemodectomi, mesoteliomi, rottura atriale). La presenza del versamento pericardico, sia nel cane sia nel gatto, determina un aumento della pressione intrapericardica e una disfunzione diastolica con principale coinvolgimento del cuore destro, poiché dotato di uno spessore minore delle pareti, rispetto a quelle del cuore sinistro. Il conseguente tamponamento cardiaco ha origine quando la pressione intrapericardica supera quella di riempimento di atrio e ventricolo destro. Tale condizione determina ipertensione venosa sistemica, riduzione della gittata cardiaca, ipotensione arteriosa, ipoperfusione coronarica e di organi vitali, come cervello, reni ecc.