NEOPLASIE CEREBRALI

    0

    Definizione

    Neoplasie dell’encefalo, che possono interessare sia il cane sia il gatto.

    Eziopatogenesi

    Le neoplasie encefaliche possono essere classificate come primarie o secondarie a seconda della modalità di insorgenza; possono essere intrassiali (interessano il parenchima nervoso, come astrocitomi, oligodendrogliomi, neoplasie del plesso coroideo, glioblastomi, ependimomi, adenomi ipofisari, linfoma) oppure extramidollari (interessano le meningi, come meningiomi, tumori metastatici). Esistono razze più predisposte di altre allo sviluppo di queste patologie (Boxer, Golden retriever ecc.).

    La sintomatologia è dovuta alla sede di sviluppo della neoplasia, all’effetto massa sulla sostanza cerebrale, all’aumento della pressione intracranica e all’eventuale ostacolo al deflusso del liquido cerebrospinale (aumento volume sistema ventricolare).