GRANULOMI DEI PUNTI DI PRESSIONE

    0

    Definizione

    Anche denominati calli, consistono in lesioni cutanee ispessite, che si sviluppano, in particolare nei cani di taglia grande, a livello delle prominenze ossee o dei punti di maggiore pressione meccanica.

    Eziopatogenesi

    Si formano come risposta protettiva a traumi reiterati nel tempo, quali quelli che possono conseguire allo sdraiarsi su superfici dure e/o ruvide, come cemento, legno o pavimento.

    Tali lesioni possono anche infettarsi secondariamente (piodermite dei calli).