GRANULOMA PIOGENICO

    0

    Definizione

    È una lesione infiammatoria iperplastica che interessa la cute e la cavità orale. In particolare, la zona più comunemente colpita è la gengiva, seguita dalla mucosa buccale, dalla lingua e dalle labbra.

    Il termine “granuloma piogenico” è utilizzato in maniera impropria, in quanto, non contiene materiale purulento e istologicamente si avvicina maggiormente a una lesione angiomatosa piuttosto che a una granulomatosa.

    Eziopatogenesi

    È una proliferazione reattiva del tessuto connettivo fibrovascolare con una pre- dominanza di tessuto di granulazione che, di solito, si verifica in risposta a diversi stimoli, quali irritazione locale cronica di basso grado (dovuta a placca, tartaro, corpi estranei, scarsa igiene orale ecc.), lesioni traumatiche, fattori ormonali, alcuni farmaci (come la ciclosporina), agenti infettivi (batteri e virus).