Quali sono i gruppi sanguigni nel gatto? Sistema di classificazione

A cura di: Dott.ssa Alessandra Gavazza

gruppi sanguigni nel gatto

I gruppi sanguigni nel gatto sono classificati secondo il sistema A, B e AB.

Al contrario del cane, il gatto presenta già a 2 mesi anticorpi nei confronti del gruppo sanguigno che non possiede.

Il gatto di gruppo A avrà anticorpi anti B a bassa concentrazione e il gatto di gruppo B anticorpi anti A ad alta concentrazione.

Il gatto di gruppo AB non presenta invece anticorpi nel plasma.

La trasfusione di sangue di gruppo non corretto nel gatto, soprattutto se di gruppo B in soggetti di tipo A, può esitare in gravi reazioni trasfusionali.

Nel gatto non esiste un donatore universale pertanto è sempre necessario determinare il gruppo sia del donatore che del ricevente.

Per la determinazione dei gruppi A, B e AB sono disponibili in commercio dei Kit rapidi ad uso ambulatoriale.

Il gruppo sanguigno A è quello maggiormente presente nella popolazione felina e nel comune gatto europeo.

Il gruppo sanguigno B è presente principalmente in alcune razze quali l’Abissino, il Birmano il Devon Rex.

Il gruppo sanguigno AB è estremamente raro.