Home Cane comportamento del cane

comportamento del cane


addestrare il cane

Come addestrare il cane? Ecco cosa serve sapere

Partiamo da un concetto base: addestrare un cane non vuol dire educare un cane. Nel primo caso si rende il cane capace di fare cose nuove e particolari, nel secondo caso si favorisce la naturale tendenza del cane a seguire le regole; si insegnano le regole utili alla convivenza con l’uomo.
adottare-un-cane

Vuoi adottare un cane? Rivolgiti prima a un medico veterinario

Prima di adottare un cane, è consigliabile rivolgersi sempre a uno medico veterinario comportamentalista, soprattutto se in casa c'è un bambino. Non bastano libri e riviste, sicuramente utili per tutti e specialmente per chi non ha abbastanza esperienza con gli animali.
convivenza-cane-bambino

Convivenza tra cane e bambino? Ecco qualche consiglio

Il rapporto che si viene a creare tra il cane e il bambino rappresenta qualcosa di unico e indescrivibile. Sicuramente, la convivenza tra il cane e il bambino è un’esperienza preziosa per entrambi e, quindi, questa opportunità, che non tutti hanno, deve essere sfruttata nel miglior modo possibile.
educare cane

Come educare il cane? Ecco alcuni consigli da seguire

Prima di capire come educare in maniera corretta il cane, partiamo da un concetto base: l’educazione deve riguardare sia il cane sia il proprietario e il possesso consapevole dell’animale è un elemento fondamentale per una buona relazione. Inoltre, saper leggere e interpretare correttamente il linguaggio posturale del proprio animale rappresenta il primissimo passo per stabilire una corretta relazione uomo-cane.
cane ha paura dei rumori forti

Il mio cane ha paura dei rumori forti, cosa posso fare?

La paura nel cane è una risposta adattativa presente in tutte le specie in quanto consente all’animale di evitare situazioni e attività che potrebbero essere pericolose aumentando le possibilità di sopravvivenza. Una paura improvvisa, eccessiva, profonda, viene classificata come fobia. L’intensità di una reazione fobica è maggiore rispetto a quella di paura.
cane-gira-su-se-stesso-prima-di-accucciarsi

Perché il cane gira su se stesso prima di accucciarsi?

A qualunque pet-owner sarà capitato, almeno una volta nella vita, di vedere il proprio cane che, prima di accucciarsi sulla sua coperta preferita o sul divano di casa, inizi a girare su se stesso; dopo due o tre giri però, finalmente, il cane si sdraia tranquillo ed è pronto a farsi una bella dormita!
ansia nel cane

Ansia nel cane, come prevenirla? Ecco cosa fare

Le dinamiche relazionali e l’ambiente di casa sono sicuramente in prima linea: spesso l’ansia nel cane nasce per un problema di tipo relazionale presente nel sistema familiare. Difatti l'ambiente domestico in cui vive il pet ha un ruolo saliente per il suo benessere psico-fisico. Inoltre, svolge un’importanza primaria la comunicazione tra i familiari e il cane.
i cani sono empatici

I cani sono empatici verso i loro simili? Lo svela uno studio italiano

I cani sono empatici nei confronti anche dei loro simili secondo un recente studio condotto all'Università di Pisa, pubblicato sulla rivista della Royal Society Open Science. In questa ricerca è stato studiato, utilizzando delle telecamere, il  comportamento di diversi cani di razza e non, mentre giocavano tra loro, in particolar modo è stata osservata la mimica facciale e quella corporea.
cani sono empatici

I cani sono empatici? Si, secondo diversi studi scientifici

I cani sono empatici nei confronti del proprio pet owner? Si, secondo diversi studi scientifici. Dai risultati delle ricerche, emerge che il cane sarebbe l’animale capace di provare la più profonda empatia con l’uomo.
cane ha paura del temporale

Perché il cane ha paura del temporale e dei lampi?

Molti cani hanno paura del temporale ed altri rumori forti, specialmente quelli violenti ed esplosivi. Nell'ordine di frequenza dei rumori più paurosi per i cani si possono citare: i temporali, i fuochi d'artificio, l'aspirapolvere, gli spari, le moto, le macchine, gli aerei, il vento, gli allarmi, le persone che gridano od urlano, le sirene e perfino a volte il "bip" del microonde. 
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO